Come gestire una casa mantenendola efficiente e funzionale nel tempo?

  • Home
  • |
  • Blog
  • |
  • Come gestire una casa mantenendola efficiente e funzionale nel tempo?
riolfo

I consigli dell’impresa di costruzione Fratelli Riolfo, partner di eccellenza di Hintermedia

Così come le fondamenta sono importanti per la costruzione di qualsiasi edificio, allo stesso modo, alla base di un’impresa di costruzione seria, è fondamentale vi sia professionalità, competenza, puntualità nella realizzazione dei lavori, passione e l’essere al passo con le innovazioni e i desideri dei clienti. L’impresa di costruzione Riolfo, partner di eccellenza di Hintermedia, ci spiega in questo articolo, nella pratica, quali sono gli aspetti da tenere in considerazione nel momento in cui si va ad acquistare una nuova casa.

I quattro aspetti fondamentali per avere una casa efficiente e funzionale nel tempo:

  1. Risparmio energetico

La casa deve essere ad altissimo risparmio energetico e a basso impatto ambientale. Sfruttare le fonti di energia rinnovabili (ad esempio l’energia del sole, attraverso impianti fotovoltaici) significa risparmiare denaro con bollette elettriche praticamente quasi azzerate, e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente abbassando drasticamente le emissioni di sostanze nocive nell’aria. Quando parliamo di risparmio energetico, un altro aspetto assolutamente da non sottovalutare, è l’isolamento termico: una casa ben isolata termicamente porta a un miglioramento dell’efficienza energetica, riduce gli sprechi e limita la dispersione di calore.

  1. Comfort abitativo

Una casa è un sogno che deve durare una vita, per questo il comfort abitativo deve essere un punto di riferimento costante. Come si realizza? In tanti modi: dallo studio dell’illuminazione, e quindi dall’ubicazione delle aperture quali finestre e vetrate, allo spazio da sfruttare nel modo più intelligente. Ma soprattutto, fattore importantissimo, ponendo attenzione all’aria che si respira in casa, favorendo il ricircolo d’aria, per evitare disagi a chi ad esempio soffre di allergie, e scongiurando il problema dell’umidità e delle muffe, responsabili di tutta una serie di problemi di salute. Per questo motivo è di primaria importanza dotare casa di un sistema di VMC, acronimo per “ventilazione meccanica controllata”: niente muffa, aria sempre pulita e zero fastidi per chi soffre di allergie.

  1. Parola d’ordine: green!

L’attenzione all’ambiente e al risparmio energetico non si ferma solamente alla scelta delle fonti energetiche rinnovabili, ma si spinge fino all’utilizzo di materiali, vernici e soluzioni naturali ed ecosostenibili.

  1. Domotica

Infine, ciò a cui si deve puntare è una “smart home” a tutti gli effetti. Una casa intelligente, che si avvale della domotica (applicazione dell’informatica e dell’elettronica nella gestione dell’abitazione), e che grazie alla possibilità di una gestione da remoto, garantisce zero sprechi e risparmio netto in bolletta.

Costruire non è solo edificare, ma edificare qualcosa che duri per sempre, e nel farlo segua due imperativi irrinunciabili: rispetto per l’ambiente e risparmio energetico.

Lasciati ispirare

Consigli, approfondimenti e ispirazioni: scopri il mondo di Hintermedia